Quando si parla di Brand Positioning è fondamentale il FOCUS.

Il Focus è un aspetto che moltissime aziende tralasciano, nella convinzione che offrire più prodotti / servizi sia necessario perché “bisogna fatturare”.

Questa è una convinzione completamente sbagliata che porta quasi sempre ad un aumento del fatturato – nel breve periodo – ma che nel medio/lungo danneggia il brand e abbatte gli utili.

Offrire più prodotti/servizi sotto uno stesso brand, infatti, comporta più costi, più magazzino, più personale, più, più, più, a fronte di un aumento del fatturato che di fatto ha solo fatto girare denaro per banche e fornitori, senza produrre alcun utile.

Oggi prendo in esame queste due big company.

Sony vs Apple

Analizziamo il loro fatturati di 10 anni fa e quello di oggi.

FATTURATO 10 ANNI FA

Sony = 89 miliardi di dollari
Apple = 24 miliardi di dollari

10 anni fa, Sony fatturava più del triplo di Apple

FATTURATO OGGI

Apple = 265 miliardi di dollari
Sony = 77 miliardi di dollari

Oggi, Apple fattura più del triplo di Sony

Se poi guardiamo il mercato azionario:

MERCATO AZIONARIO

Apple capitalizza oltre 1000 miliardi di dollari
Sony meno di 50 miliardi di dollari

CONOSCI LA DIFFERENZA TRA LE DUE AZIENDE?

La differenza è questa

Sony Apple

La differenza è che mentre Sony appiccicava il nome “Sony” su tutto quello che poteva, Apple lanciava nuovi Brand. iPhone in primis che è la macchina da soldi più importante di Apple, poi iPod, iPad e Mac. Con questi 4 brand Apple ha dominato – e domina – il mondo dell’hi-tech.

Hai mai sentito qualcuno dire “Mi compro lo Smartphone della Apple”?

No. La gente dice «Mi compro Iphone».

Mentre se qualcuno Ti dicesse “Mi sono comprato il Sony” gli risponderesti “Sì, ok, ma cosa? Il televisore? Il video registratore? L’asciugacapelli?”

Questa è la differenza tra creare nuovi Brand e creare inutili estensioni di linea pensando che il brand della casa madre le sostenga tutte.

SONY STAVA FALLENDO

Nel 2012, anno nel quale Sony perse 3 miliardi di sterline, l’azienda si rese conto di dover fare qualcosa.

Alla guida del gruppo venne promosso Kazuo Hirai.

kazuo hirai

Kazuo Hirai era uno degli uomini chiave dietro il successo di Playstation, che è un brand a sé ed in quanto tale va alla grandissima.

Il nuovo CEO decise di intraprendere un processo molto simile a quello che Steve Jobs intraprese quando tornò in Apple.

Dichiarò appena nominato: “La nostra azienda si vuole focalizzare su produrre meno prodotti ma di qualità altissima”.

Sony quindi si è focalizzata su brand, quali:

  • Playstation;
  • Film e serie vendute a Netflix ed altre piattaforme di streaming online.
  • Bravia;
  • Spiderman;

Oggi, sostanzialmente, tutti gli utili di Sony arrivano da questi brand, pertanto la manovra focalizzante di Kazuo Hirai è stata un successo.

Vieni al Brand Positioning Day e imparerai i segreti del posizionamento.

Sbrigati a prendere il tuo biglietto, perché la sala non è infinita.

Non perdere altro tempo: CLICCA QUI e prenota il tuo posto!